mercoledì 16 luglio 2008

La coinquilina e' in vacanza... | Chocolate Chip Cookies

Visto che la mia simpatica coinquilina e' in vacanza vi intrattero' io con alcune ricettine del we: ultimamente mi sto dedicando alle merende e cosi' questo we ho preparato ben due tipi di dolci da accompagnare con il caffe' o il te'.
Voi adesso sarete immersi in un caldo torrido e l'unica cosa che desiderate e' un buon gelato o un te' freddo, va beh mi perdonerete e potrete provare questi dolci durante i prossimi mesi. Anche se chi va in montagna in vacanza potrebbe non disdegnarli tanto!!

Iniziamo con la ciambella. Questa torta apparentemente banale, e' deliziosa come colazione, ma sopratutto mi e' sembrata ideale come base, potete aggiungerci mele, cioccolato, ricoprirla come piu' vi piace e renderla gustosissima.

Ecco gli ingredienti:
200g di farina
130g di burro
150g di zucchero
3 uova
1 bustina di lievito per dolci (qn sa dirmi quanti grammi sono?io sono andata ad occhio)

Disporre nel mixer il burro e lo zucchero e frullare fino ad ottenere una crema soffice. Non esagerate perche' rischia di impazzire il burro. Aggiungere un uovo per volta e frullare finche' si e' ben amalgamato. Quindi incorporate la farina ed il lievito setacciati. Frullate o mescolate fino ad ottenere una crema soffice. Imburrate ed infarinate uno stampo a ciambella (ca.24 cm) e cuocete in forno a 180 gradi per circa 40 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare, toglietela dalla tortiera e cospargetela di zucchero a velo o come piu' vi piace!!

Ed ecco la seconda ricettina
Chocolat chip cookies
Questi biscotti sono semplicissimi da fare e deliziosi, potreste accompagnarli con il gelato!! Forse il giorno dopo sono ancora piu' buoni, preparate i denti perche' risulteranno croccanti!!

130g di zucchero
100g di burro fuso
1 bustina di vanillina (io ho aggiunto qualche goccia di estratto di vaniglia)
150 g di farina
100g di pepite di cioccolato
1 cucchiaio di latte

Mescolate tutti gli ingredienti. Dal composto ottenuto ricavate delle palline che schiaccerete su un foglio di carta da forno posto sulla placca del forno.
Fate cuocere a 180 gradi per 10 minuti e lasciate raffreddare. Caldi non sono buoni!!!

Ne approfitto per fare una domanda a tutti: qualcuno sa dove posso trovare informazioni sui tempi di cottura e le dosi degli ingredienti quando si cucina in montagna? Io vivo a 2600 m!!
Ps la foto lascia piuttosto a desiderare, scusate!!!

14 commenti:

  1. uuhhh suonava un po' vuti qui...ora va meglio!!! Una bustina di lievito di solito sono 16 gr...e i biscotti li provo di sicuro! ;)

    RispondiElimina
  2. merenda semplice ma gustosa... appena vado in montagna mi accingo a provare la ciambella!!! la adoro!

    RispondiElimina
  3. Che bella merenda...in effetti qui per ora fa troppo caldo per accendere il forno...ma appena fa un pò fresco la provo!
    Ma che temperatura c'è da te?!

    RispondiElimina
  4. Buona la ciambella morbida a colazione nel caffellatte, meglio di qualsiasi cornetto!

    RispondiElimina
  5. Quindi Monique se ne va... sono felice per lei, ma ci mancherà.

    Intanto grazie per le ricettina che hai postato, ne prenderò sicuramente spunto e per sdebitarmi, sul mio blog c'è un premio per voi:-)

    RispondiElimina
  6. Accidenti, 2600 m?!?!
    Dev'essere bellissimo vivere così in alto, poi io amo la montagna quindi...e poi queste 2 merende sono fantastiche, adatte proprio alla montagna!
    Brava!
    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  7. Buoni i dolcini da merenda e ti dirò una cosa...io non rinuncio al forno neanche nell'afosissima Bologna!
    Un abbraccio
    Fra

    RispondiElimina
  8. @serendipity: ma qui c'e' una media di 20 gradi di giorno, se poi c'e' il sole fa caldissimo, ma di notte la temperatura scende e fa freddino!!
    @sweetcook: Grazie per il premio!!vado subito a vederlo...ma normalmente l'adetta a riceverli e' Monique!che sara' tornata felice da Formentera!!
    @Nadia: devo dire che le Ande sono bellissime e ogni tanto mi sento come nel libro cuore!!eh eh eh...ormai la differenza di altitudine non la sento piu',ma le torte si...sigh sigh!!

    RispondiElimina
  9. Ele vivi sulle Ande a 26600m??? Caspita!!!

    Certo è un bel problema, bisognerebbe trovare qualche blogger che gestisce rifugi in alta montagna, dove in genere le torte le sanno fare, eccome!!!
    Io anche con questo caldo gradisco molto i dolci che hai postato (un p' di pi' i cookies :P )
    Ciao!!!!

    RispondiElimina
  10. Alla merenda non si rinuncia, soprattutto se è così invitante. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. Grazie Ele, hai intrattenuto gli spiti durante la mia assenza da vera padrona di casa!!
    Io sono tornata (un po' brasata..)!
    Ma soprattutto....io non me ne vado dal blog nè!!Ci son sempre!!!baciiii

    RispondiElimina
  12. Divini entrambi Monique!Ah, un po' in ritardo ma sono stata incasinata...SONO FELICISSIMA x la super news del trasferimento!Ah seguire il proprio amore è bellissimo!
    Un bacione grande
    Saretta

    RispondiElimina
  13. Monique non potevo certo abbandonare tutto cosi'...sai che sono una vera sciuretta e ottima donna di casa!bentornata!!baci

    RispondiElimina
  14. anche io sono toscana vicino a lucca
    sentiamoci il mio blog è
    paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina