martedì 20 novembre 2007

Il barbecue (fuori stagione)


E' in questa attività che si riconosce il talento di cucina di un uomo, un vero uomo. Appena un uomo si offre volontario per fare questo tipo di cucina, la catena dei seguenti avvenimenti viene azionata:
L'UOMO:
1. L'uomo tira fuori il barbecue e la carbonella.
LA DONNA:
2. La donna pulisce la griglia.
3. La donna va a comprare le erbe.
4. La donna va dal macellaio.
5. La donna va dal pasticcere per il dessert.
6. La donna prepara le insalate e le verdure.
7. La donna prepara la carne per la cottura.
8. La donna mette la carne su un vassoio con gli utensili necessari, le spezie e le erbe.
9. La donna porta la griglia pulita e il vassoio all'uomo che è sdraiato di fianco al barbacue bevendo una birra..
L'UOMO:
10. L'uomo mette la carne sulla griglia.
LA DONNA:
11. La donna entra ad apparecchiare il tavolo.
12. La donna verifica la cottura delle verdure.
13. La donna prepara un vassoio con i dolci.
14. La donna torna in giardino per dire al marito che la carne sta bruciando.
L'UOMO:
15. L'uomo toglie la carne troppo cotta dalla griglia e la porta alla donna.
LA DONNA:
16. La donna prepara i piatti e li porta in tavola.
L'UOMO:
17. L'uomo serve da bere.
LA DONNA:
18. La donna sparecchia e prepara il caffè.
19. La donna serve il caffè e il dessert.
20. Dopo il pasto, la donna rimette a posto tavolo e tovaglia..
21. La donna lava i piatti e riordina la cucina.
L'UOMO:
22. L'uomo lascia il barbecue dove si trova perché ci sono ancora delle braci.
23. L'uomo chiede alla donna se ha apprezzato di non dover cucinare oggi.
24. Davanti alla sua aria dubbiosa l'uomo conclude che le donne non sono mai contente.

11 commenti:

  1. penso che sia dalla preistoria che funziona cosi...e se siamo andati avanti fino ad ora perchè cambiare??? ahahah :) fortissimo cmq

    RispondiElimina
  2. sul punto 5. non sono d'accordo, la donna il dessert lo fa, non lo compra :P :-P

    RispondiElimina
  3. Stefano, nella preistoria non c'erano le pasticcerie :-PPP

    RispondiElimina
  4. punto 24 non ve sta mai bene niente :)

    RispondiElimina
  5. Una mia amica considera il saper preparare il barbecue una delle 14 caratteristiche fondamentali di un uomo da sposare.

    RispondiElimina
  6. divertente questa storiella, anche se nel mio caso, visto che cucino io, non si applica ... :-D

    RispondiElimina
  7. ehehehehe aggiungerei anche che l'uomo si vanta con tuuuuutti ma proprio tutti gli ospiti di avere preparato una cena cosi' fantastica che neppure sua moglie sarebbe riuscita a competere!!!
    eheheh

    ciao
    Grazia

    RispondiElimina
  8. bellissima..è proprio la dura,vera e cruda realtà!! ah ah
    Baci

    RispondiElimina
  9. Fiordisale22/11/07, 09:50

    Ah quanto realismo ci sta dentro a questi 24 punti! Però, se posso permettermi, modificherei il punto 24 in senso estensivo, ad esempio una roba del tipo

    24bis) Davanti alla sua aria dubbiosa l'uomo conclude che le donne non sono mai contente, e le chiede di portargli due dita di whishy perchè Lui possa rilassarsi e riposarsi dopo il duro lavoro.

    RispondiElimina
  10. ah ah ah aha h ah ah! un mito, mi hai fatto troppo ridere! smack!

    RispondiElimina
  11. golosastro29/11/07, 15:08

    ahahha le voci non sono cos� tante da fare statistica, ma mi pare che nessuno conosca uomini ai quali piace davvero cucinare e viziare gli ospiti (oltre che la propria donna)
    eppur esistono!
    e non ho bisogno di metter la mano sul barbecue, per dimostrarlo ;-)

    RispondiElimina