venerdì 24 luglio 2009

Forno nuovo..pizza nuova!

Anche se ormai la loro pizza la conoscono in tanti, ve la riproponiamo! Noi ormai la facciamo solo così, ma la vera svolta c'è stata con il forno nuovo nuovo che, tra le altre cose, ha pure la funzione pizza!
L'altra sera, per provarlo, l'abbiamo preparata. Come potrte leggere qui, il percorso di questa pizza è lungo e parte da lontano...precisamente, dal sabato mattina per il lunedì sera!

Sarà stato l'uso dell'impastatrice, il frigo nuovo che raffredda davvero e quindi rallenta meglio la lievitazione o il forno nuovo che ha mille funzioni spaziali...sta di fatto che in 12 minuti abbiamo sfornato queste due meraviglie!




Il merito è tutto dell'uomo del monte, che è diventato il pizzaiolo ufficiale di casa!





PS: Le foto sono mie e sono state scattate con un nuovo giocattolino entrato in casa nostra...direi che la differenza si vede eccome! Ne ho fatte mille milioni, quella che mi ha fatto più ridere è questa:

13 commenti:

  1. wow un risultato eccellente!! già immagino il profumo...il gusto...mmmmmmm...

    RispondiElimina
  2. che bella! ma che forno è?

    RispondiElimina
  3. certo che l'attesa ne è valsa la pena!fantastiche ste pizze!

    RispondiElimina
  4. Brava!
    Seguirò il tuo esempio non appena deciderò di farmi aggiustare il forno.

    RispondiElimina
  5. esatto ma che forno e'?e l'hai comprato apposta?bene ma io continua ad avere qualche dubbio...prima fase poco lievito e quando metti il resto???baci coinqui...

    RispondiElimina
  6. strepitosa!! adesso manca solo sapere che forno è!

    RispondiElimina
  7. Cara, abbiamo creato un mostro :)
    Fabrizio gongola come uno scemo... Siamo felicissimi e invidiosissimi del tuo nuovo forno, noi ancora non lo abbiamo, sgrunt! Molto belle anche le nuove foto, brava!
    @Ele: il gioco è appunto quello, usare poco lievito e lasciare lievitare la pizza in modo naturale, lasciando che il poco lievito, la forza delle farine e la temperatura giochino insieme creando una pizza che non sappia di lievito ma solo di acqua e farina :)

    RispondiElimina
  8. @Federica: è veramente eccezionale,molto più buona di tantissime pizzerie che ci sono in giro!

    @Valina: è un forno elettrico Hotpoint di Ariston, niente di speciale o professionale..!

    @Saretta: grazie!!

    @Max: già! ci siamo accorti che un buon forno fa proprio la differenza!

    @Ele: leggi bene bene il procedimento, è lungo ma è davvero spiegato bene! Prova..non aspettare di tornare in Italia e scroccarla da me, capito!?

    @Giò: vedi sopra, è stata fortuna, mica un acquisto pilotato!

    @Maricler: gongolate e fate bene, mai più senza pizza!! Grazie anche per le foto!
    PS:lo scorso sabato (18) son passata in Fnac ma non ti ho trovato..ci sei sempre?

    RispondiElimina
  9. @ Monique e Maricler Carissime io leggo leggo, ma nelle indicazioni dice 25 gr di lievito e poi solo un pochino... sono un po'tedesca io!!visto che io ho solo lievito secco ne mettero 1 grammo che dite?? non vedo l'ora di farla!!!

    RispondiElimina
  10. @Ele, il panetto da 25g serve per riuscire a ricavarne pochi grammi dividendolo a metà (12,5g), poi ancora a metà (6,25g) e così via. Visto che non abbiamo una pesetta di precisione che misuri i pochi grammi...
    Di lievito secco ne devi mettere meno di un grammo! Dipende da quanta ne fai, ma con 30 gradi, per un chilo di farina io sforerei di poco il grammo di lievito FRESCO. Non vorrei dire sciocchezze, ma missà che con il secco devi dividere per 4. Che significa circa 0,3g. Secondo me è meglio se prendi un panettino di quello fresco, nel banco frigo del supermercato. E' più indicato e costerà sì e no 15 cent.

    Se hai un'impastatrice, o un po' di pazienza, e sempre affidandoti ai tuoi gusti per idratazione (la durezza dell'impasto, insomma), noi raccomandiamo quest'ultima release: http://www.thechefisonthetable.com/dblog/articolo.asp?articolo=182
    Per qualsiasi dubbio, qua siamo :-)

    RispondiElimina
  11. @ Maricler grazie grazie sembro un po' babbacchiona perdonatemi! il mio problema con il lievito fresco e' che non vivo in Italia e il lievito fresco e' quasi introvabile, mio grande cruccio! Si trova solo nelle panetterie (in alcune) e bisogna comprarne 500 g!!! Un panetto, come il burro!!Non voglio abbandonare l'idea di fare questa super pizza...ci provero'...e vi diro'! grazie cmq!

    RispondiElimina
  12. chettefrega del panetto ele!compralo da 500g, lo dividi in 20 parti (25gr) e li congeli separatamente! prova amiga!
    ps: mi cadi su queste banalità organizzative ciccia...

    RispondiElimina
  13. Monique allora non sono cosi' sprovveduta, ma qn mi ha detto che no si poteva congelare...ma adesso esco e vado a comprarlo, ok??
    baciiiii

    RispondiElimina